gradjevina2.jpg

Home » Notizie

Notizie

Nuove agevolazioni fiscali alle imprese

01/10/2012

Con il nuovo Legge IVA (“La Gazzetta Ufficiale della Repubblica Serba” n.93/2012 del 28 setembre 2012, a partire dal 1 gennaio 2013) viene introdotto il nuovo regime di agevolazione fiscale agli utenti delle zone.

“Articolo 24.

L’IVA non si paga per:

...

5) l’importazione di merci nella zona franca, trasporto e altri servizi collegati con importazione e per scambio di beni e servizi su quale utente può avere deduzione fiscale nel resto del territorio di Serbia;

...”

Estensione della Zona franca „Novi Sad”

17/06/2012

Il Governo serbo nella sessione del 7 giugno 2012 ha adottato il regolamento d’estensione territoriale della Zona franca „Novi Sad” di 41 ettari 87 ari 39 m². Estensione territoriale include parti delle particele catastali n. 10667/1 e 10667/4 del Comune Novi Sad I e parti delle particele catastali n. 2498/2, 2498/30, 2498/32, 2555/1, 2555/14 e 2555/42 del Comune Novi Sad III.

L’estensione territoriale della zona include parti della Raffineria di petrolio „Novi Sad”:

Complesso Olio,
Stabilimento Blending e
Bunker stazione.

Il volume di investimento previsto sarà 81,3 milioni di euro di cui 4,3 milioni di euro nel primo anno dopo aver inaugurato la zona.

Il numero previsto di nuovi posti di lavoro nei primi due anni dopo aver inaugurato sarà di 150 persone.

ZONA FRANCA DI KRUŠEVAC

15/06/2012

Il Governo serbo nella sessione del 30 maggio ha adottato la Decisione di delimitare il territorio della Zona franca “Kruševac” a Kruševac, un territorio di 64 ettari 86 ari 84 m2.

Sul territorio della Zona franca “Kruševac” lavorerà l’Industria chimica “Župa” in ristrutturazione e “Trayal korporacija”.

Il volume di investimenti previsto nella Zona franca “Kruševac” sarà di 21,4 milioni di euro di cui 5 milioni di euro nel primo anno dopo aver inaugurato.

Il numero previsto di nuovi posti di lavoro nei primi due anni dopo aver inaugurato sarà di 120 persone.

ZONA FRANCA DI SUD

08/06/2012

Il Governo serbo nella sessione del 18 maggio 2012 ha adottato la Decisione di delimitare il territorio della Zona franca “Sud” a Niš, un territorio di 28 ettari 48 ari 38m2.

Il volume di investimenti previsto sarà 46,1 milioni di euro nel primo anno dopo aver inaugurato la zona, con 2.250 nuovi posti di lavoro.

Estensione della zona franca di Zrenjanin

01/05/2012

Il Governo serbo nella sessione del 19 aprile 2012 ha adottato il regolamento d’estensione territoriale della Zona franca di Zrenjanin di 91 ettari. L’estensione territoriale include parti delle zone industriali „Jugoistok - Ečka” e „Bagljaš”. Sul territorio della zona industriale di „Ečka” lavoreranno „Medical waste disposal”, ITS „Balkan”, „Eurwind body parts”, „Alpin”, „Altis chemical”, „MG remedy group”, „OM inženjering”, „Jovanović”, „Penfarm”, nel territorio „Bagljaš” lavorerà l’azienda tedesca „Draexlmaier”.

Inaugurazione della zona franca di Svilajnac

18/04/2012

Il Governo serbo nella sessione del 22 marzo 2012 ha adottato la Decisione di delimitare il territorio della Zona franca “Svilajnac” a Svilajnac, un territorio di 33 ettari 3 ari 56 m2, delle particele catastali n. 2422/5, 2422/6, 2422/14, 2422/17, 2422/19, 2422/20 e 2422/22 del Comune di Svilajnac.

Nuove convenienze dalla Legge IVA

Ministero delle Finanze

Il ministro delle finanze Mirko Cvetković ha modificato la disciplina IVA nelle zone franche col nuovo decreto normativo. Il consumo di energia nelle zone franche è esente dall’IVA.

Scarica il Decreto legislativo
Scarica le Modifiche al Decreto legislativo

Scarica la presentazione

Zone franche - la presentazione

Strategia di sviluppo

Le zone franche sono…

Parti recintate e marcate del territorio della Repubblica di Serbia dove le attività si svolgono con molti benefici per il business. Il trattamento doganale preferenziale, le agevolazioni fiscali ed una semplificata procedura amministrativa rendono gli investimenti in zone franche molto interessanti. Le zone franche sono centri altamente sviluppati in tecnologia, telecomunicazioni, infrastrutture moderne, industria e supporto logistico.

Еuprava